Diabete tipo 1 senza insulina? Da oggi forse sì!

Una dolce novità per i malati di diabete tipo 1. Mentre i nostri affezionati ciarlatani propongono ipotetici complotti di Big Pharma per vendere sequenze numeriche, terapie verbali e diete con basi alquanto traballanti per trattare questo male dalla prevalenza piuttosto alta nella popolazione occidentale (e non, vedi la Cina del China Study massacrata dal diabete), negli USA il dottor Camillo Ricordi ha appena annunciato di aver iniziato il trial clinico presso il Diabetes Research Institute (DRI) al UHealth (University of Miami Health System) per il trattamento di pazienti diabetici tramite trapianto di cellule sane. Il primo a beneficiare del trattamento è stata una donna di 43 anni, Wendy Peacock. La tecnica prevede l’inserimento di un involucro biodegradabile contenente le cellule nell’omento, l’unica sede che al momento sembra mostrare una buona sopravvivenza delle cellule impiantate. Ma è solo il primo passo, infatti l’intenzione in futuro è quella di creare un organoide bioingegnerizzato in laboratorio. Attualmente, come puntualizzato dallo stesso dottor Ricordi, non si tratta di una cura in quanto la paziente deve prendere degli immunosoppressori, ma si sta lavorando. Si prevede prossimamente di ripetere la tecnica su altri 20-30 pazienti, che verranno ovviamente monitorati. Il paziente zero, dopo l’operazione in laparoscopia per l’inserimento, ha mostrato valori ematici d’insulina nella norma al punto di non aver più avuto la necessità di prenderla. Chiunque soffra di diabete potrà confermare quanto sarebbe bello svegliarsi la mattina, farsi una corsa, mangiare un gelato senza doversi bucare ogni volta per controllare che sia tutto a posto. Purtroppo ci vorranno ancora molti anni prima che la tecnica possa essere utilizzata su larga scala, Ricordi stima tra i tre e i sette anni, ammesso che la fase di test sull’uomo non riservi sgradite sorprese. Incrociamo le dita e aspettiamo.
Fonte
[Innominato]

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...