Bologna, morta una bambina a causa della Pertosse.

Una neonata di nemmeno un mese, è morta domenica scorsa all’ospedale Sant’Orsola di Bologna. Causa del decesso: Pertosse.

Questo è il risultato quando viene a mancare l’immunità di gregge.
Questo è il risultato, che muore una bambina che ancora non poteva vaccinarsi (poiché troppo piccola) e che quindi ha preso una malattia perfettamente prevenibile con una semplice puntura: la Pertosse. La decisione di non vaccinare i propri figli, oltre che metterli a rischio, provoca conseguenze anche in chi non ha difese immunitarie e in chi purtroppo, per età o per motivi di salute, non può fare i vaccini.
Ed ecco, come volevasi dimostrare, che le scelte insensate prese dai genitori (non quelli della bimba in questione, che non era ancora in etá vaccinale), portano alla morte di bambini che purtroppo devono subire queste scelte.

La direttrice di microbiologia dell’ospedale, Maria Paola Landini, afferma

“La pertosse era stata praticamente debellata grazie alle vaccinazioni.
Siamo tutti rimasti sconvolti. Il caso di quella bambina è drammatico: la pertosse se inizia a girare va anche a colpire bambini piccoli, anziani, malati di altre patologie. Ci tengo a ribadire il concetto: vaccinarsi non serve solo a proteggersi, è un atto di responsabilità sociale”

La bambina era stata ricoverata mercoledì ed è deceduta appena 5 giorni dopo l’ingresso in ospedale.
Purtroppo i medici non sono stati in grado di salvarla a causa del veloce decorso della malattia.
Questo ulteriore caso, dimostra quanto sia importante garantire una copertura totale o comunque superiore al 95% per proteggere  tutti.

Ricordiamo che il vaccino contro la Pertosse in Italia non rientra tra quelli obbligatori, ma davvero, secondo voi, una cosa come la salute pubblica dovrebbe essere obbligatoria da rispettare? No, non dovrebbe.

“Scegliere di non vaccinare i propri figli è un abuso di libertà.”

Parole di G. Faldella, primario di neonatologia.
Non potremmo essere più d’accordo.

Fonti
Corriere di Bologna

Repubblica

BolognaToday

[JD]

Annunci

9 thoughts on “Bologna, morta una bambina a causa della Pertosse.

  1. Adesso aspettiamo le solite lagne degli antivaccinisti: un’invenzione di big pharma!!!11! La pertosse non esiste!!!11! La pertosse non ha mai ucciso nessuno!!!11! Aggiungiamoci anche: Se fosse stata curata con la medicina alternativa….(inserire una “medicina alternativa” a scelta) e così via.

    Liked by 1 persona

  2. Continuate pure a non vaccinare i vostri bambini.

    Mi dispiace terribilmente se molte povere creature innocenti moriranno a causa di malattie già debellate da decenni e che torneranno a diffondersi soltanto per la vostra madornale imbecillità.

    Non mi dispiacerà invece per nulla il vostro dolore. Voi non siete degni di avere dei figli, siete una massa di ignoranti fetenti e il vostro patrimonio genetico merita di estinguersi.

    D’ altronde la Natura, io preferisco chiamarla “Anima del Mondo”, punisce immancabilmente coloro i quali rifiutano di evolversi pur avendone la possibilità.

    Mi piace

    1. A discolpa dei medici ci sarebbe da dire che non ti aspetti che la bambina si prenda una malattia che, grazie alla diffusione dei vaccini, non dovrebbe più essere in circolo. Purtroppo nel caso di bambini piccoli dove il paziente non può dirti cosa sente devi, un poco, cercare di indovinare che malattia abbia e, logicamente, inizi da quelle più probabili.

      Mi piace

  3. Per me l’antivaccinista che uccide diffondendo malattie è un assassino tanto quanto chi uccide mettendosi alla guida completamente strafatto. Quello che non entra in testa alle persone che lottano per la libertà di non vaccinarsi è che lottano per un comportamento potenzialmente pericoloso soprattutto per gli altri, così come chi lotterebbe per permettere di guidare con una tasso alcolemico di 2.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...