La madre che spiegò uno dei motivi per cui esistono gli antivaccinisti.

  1. “We (me and the baby) both die”

Una nostra follower medico (grazie Maria) ci ha contattati sulla pagina tramite messaggio per segnalarci questo screenshot (fonte originale).

Ecco cosa pensa una donna a contatto con il mondo reale.
Ecco cosa pensa una puerpera a contatto con il mondo reale di altre gestanti e degli antivaccinisti, viziati dalle comodità della modernità.

Ve lo traduco, adattandolo alla lingua italiana ma cercando di restare il più fedele possibile all’originale:

Quando stavo aspettando il mio primo figlio, dovetti andare ad un corso pre-parto. L’infermiera fece scrivere a tutte i nostri “piani di nascita”. Come veterinario, ho visto qualche parto e la mia unica aspettativa era di partorire, ma tutte non volevano assumere farmaci, oppure non fare l’epidurale, o fare il cesareo, ecc. Dopo ci passò accanto e chiese a tutte quale potesse essere il proprio peggior scenario possibile. Le risposte furono cose come ” dover fare l’epidurale”, “avere un taglio a C” (la cicatrice sulla pancia del cesareo), e così via. Il caso volle che fui l’ultima ad essere chiamata e la mia risposta fu “Morire entrambi, io e il bambino”. Tutti gli altri genitori nella stanza si atterrirono, ma l’infermiera fu molto contenta. Ero la prima da molti anni dare quella risposta. Le persone sono così distanti dalla realtà grazie alle capacità del nostro Sistema Sanitario da aver dimenticato che cose come morire durante il parto in realtà succedono ancora. Penso che gli antivaccinisti ragionino allo stesso modo. Sono così distanti dai tempi in cui le persone morivano tutti i giorni di morbillo, polio, rosolia e, sì, durante il parto che la loro idea di peggior scenario possibile è seriamente compromessa”.

Duecento parole un singolo commento nel fiume di commenti che scorre ogni giorno impetuoso su facebook ha detto tutto. Quel laconico “We both die” mi ha fatto correre un brivido lungo la schiena. Questa donna merita un profondo rispetto per la grande dignità dimostrata. Ma va ben oltre, facendo notare che l’antivaccinista è soltanto una persona che non ha, al contrario di chi ha vissuto nei decenni passati o di chi oltre a studiare ha anche capito quello spiegato alle lezioni in università, idea di cosa potrebbe significare una malattia infettiva su vasta scala. Basterebbe aver studiato sui libri di storia delle scuole dell’obbligo cosa hanno combinato malattie come il vaiolo e l’influenza, ma ovviamente siamo NOI che dobbiamo studiare e non capiamo un cazzo. Sanno sempre tutto loro. Però, quando alcune malattie infettive nuove sono balzate alle cronache,per esempio in Messico a decine per la suina e le migliaia di ebola in Africa, tutti a urlare isterici di chiudere le frontiere e a pretendere che proprio la disprezzata Big Pharma rendesse disponibile già da ieri un vaccino. DIventano dei pazzi isterici per un male lontano con quasi nessuna possibilità di diffusione rapida ma in compenso non si preccupano di malattie ancora presenti sul nostro territorio facilmente prevenibili con le vaccinazioni che potrebbe attaccarti il vicino di casa della tua stessa setta antivaccinista oggi steso, come già successo.

[Innominato]

Annunci

3 thoughts on “La madre che spiegò uno dei motivi per cui esistono gli antivaccinisti.

  1. Ha perfettamente ragione, non vedere persone storpiate dalla polio o rese invalide dal morbillo spinge a sottovalutare i rischi connessi con quelle due malattie e a credere alla barzelletta che i virus che causano le predette si siano suicidati grazie al miglioramento delle condizioni igieniche.

    Liked by 1 persona

  2. Per farsi un’idea basterebbe pensare a cosa ti succede quando ti becchi una “cagata” come la varicella…. Così, tanto per dirne una. Credo sia una delle malattie esantematiche più pericolose, ma credo basti pensare all’influenza e a cosa può fare. Magari rimpinzarsi di medicine è altrettanto pericoloso ma non vaccinarsi mi sembra folle, lo dico da ex convinta antivaccinista. Ho avuto un momento nella vita in cui mi sono fatta fregare, è bastato pensare con la mia testa per rendermi conto della boiata incredibile in cui ho creduto per ben un anno…..

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...