Vaccino anti HPV disponibile anche per i maschi in Piemonte!

Stavo per scrivere un articolo proprio sull’insensatezza e discriminatoria mancata vaccinazione dei maschi contro i virus HPV, come se esso non si trasmetta grazie a essi. Invece, vi annuncio con immenso piacere che la Regione Piemonte ha deciso di cominciare ad offrire il vaccino Gardasil, efficace contro 9 dei ceppi patogeni del papilloma virus umano (attualmente il meglio disponibile), anche ai maschi a partire dai 9 anni di età. L’annuncio è stato fatto il 15 di settembre al XI congresso dell’European College for the study of vulval disease (Ecsvd) presso il Teatro Regio di Torino.

Verrà offerto fino alla fine dell’anno a un prezzo calmierato a meno di un decimo del costo commerciale ovvero circa 40€, mentre a partire dal prossimo anno verrà offerto gratuitamente. Come per le femmine, è “facoltativo”, come si usa dire. Questa mossa, pur non esattamente economica nel breve periodo, permetterà di ridurre drasticamente i nuovi contagi, già fortemente ridotti con le vaccinazioni femminili tra le donne più giovani, con vantaggi certi per le femmine e potenziali per i maschi. Anche la sanità e la società avrà dei vantaggi economici nel lungo periodo grazie alla riduzione dei decessi e dei ricoveri ospedalieri.

Non posso far altro che congratularmi con le persone a ogni livello che hanno reso possibile questo grande atto di civiltà e pragmatismo nonché a invitare le altre Regioni italiane a fare altrettanto quanto prima.

Cercherò di mettere le mani sulla fiala, tempo permettendo, vi farò sapere. Se dovesse esser confermato il costo per chi è già adulto anche a partire dal 2017 consiglio di non aspettare e di farlo. È vero che i rischi per i maschi sono davvero minimi, ma comunque è collegato ad alcune forme tumorali anche negli uomini. Inoltre fornisce un livello di protezione da eventuali sfilamenti del preservativo. Nessuno in fondo vuole essere un potenziale vettore e avere un antiestetico condiloma proprio lì.

Ovviamente, tutte le donne che ancora non si sono fatte vaccinare e con un pap test negativo o ancora vergini sono caldamente invitate a farlo. Il vaccino è solo preventivo, se si è già entrati in contatto con il virus non fornisce più alcuna protezione contro quel particolare ceppo. Essendo estremamente trofico è tranquillamente possibile che si trasmetta anche in rapporti omosessuali, per cui non va assolutamente considerato come un problema dei rapporti eterosessuali. Vaccinatevi e fatevi vaccinare!

[Innominato]

A seguire alcune foto di condilomi. Premete su altro solo se siete maggiorenni e volete vedere che cosa puo fare HPV su di voi.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...