Morbillo: a Padova 34 casi in nove giorni

34.

Questo il numero di casi segnalati al Dipartimento di prevenzione della ULSS 6 negli ultimi 9 giorni. La maggior parte sono bambini, 21 per l’esattezza.
Ultimo, un giovane di 27 anni finito in rianimazione per insufficienza respiratoria scatenata da una polmonite interstiziale, una delle complicazioni possibili con il morbillo.

Il virus in questione è del ceppo B3, arrivato dall’est Europa, presumibilmente dalla Romania, dove è in corso una grave epidemia : 3400 casi e almeno 17 morti.
A Padova, il focolaio sarebbe appunto partito da un bambino non vaccinato giunto al pronto soccorso che avrebbe a sua volta contagiato altri 5 bambini.

Questo è un esempio di come l’abbassamento della copertura vaccinale faciliti la circolazione di una malattia che fino a pochi anni fa vedeva pochi casi, mentre negli ultimi 4 mesi, in Italia, ci sono stati ben 1010 casi.

17632031_1186651448124306_2890429468008213379_o
Il problema però non sta solo a Padova o nel Veneto, il problema viene riscontrato in tutta Italia. Secondo gli ultimi dati del Ministero della Salute, le Regioni maggiormente colpite sono infatti

Lazio (270 casi)
Piemonte (244 casi)
Lombardia (160 casi)
Toscana (138 casi)

Il morbillo non è una malattia grave di per se’, sono gravi le complicazioni che possono arrivare e che, in 3-10 casi ogni 10’000, possono portare alla morte.

 

[JD]

 

Annunci

One thought on “Morbillo: a Padova 34 casi in nove giorni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...